Prima apparizione di Bulma in un anime

Curiosità – La prima apparizione anime di Bulma NON è stata in Dragon Ball.

Infatti, è stata nel film Urusei Yatsura 3: Remember My Love, uscito il 26 gennaio 1985.

Questo precede il primo episodio dell’originale Dragon Ball di 1 anno e 1 mese, poiché Dragon Ball è stato trasmesso per la prima volta il 26 febbraio 1986.
Il primo capitolo del manga di Dragon Ball è stato pubblicato il 3 dicembre 1984, il che significa che Dragon Ball non aveva nemmeno 2 mesi quando è uscito questo film. Probabilmente uno degli animatori dello Studio Deen era abbastanza fan di Bulma da inserire un cameo così rapido così tardi nel ciclo di sviluppo del film. Penso sia sicuro assumere che fossero fan del lavoro precedente di Toriyama, Dr. Slump, che ha una commedia simile a Urusei Yatsura. È apparsa solo per pochi fotogrammi alla fine del film, dove molti personaggi hanno fatto camei. Si potrebbe dire che la sua apparizione è stata “breve”, hehe. Il suo design del personaggio, ufficialmente chiamato “Tuta Wild Rider”, doveva essere basato su un’opera d’arte precedente del manga. E no, non ha avuto una doppiatrice in questa scena. Non avrebbe avuto una voce fino a quando la leggendaria Hiromi Tsuru non l’avrebbe doppiata nel primo episodio di Dragon Ball nel 1986.

Credits @CoolTaff16

Condividi il tuo amore
Avatar photo
Senpai Il Bestia

Manolo Macchetta legge fumetti da sempre, ma è solo con l'arrivo di Akira e della Granata Press che entra nel buco nero da cui ancora non è uscito. Senpai il bestia è il suo pet-project, dove posta il punto di vista di un GenX sui manga, Manhwa e LitRPG

Il suo blog ufficiale è https://manolo.macchetta.com

Articoli: 77

Lascia una risposta