Il termine System Apocalypse non si potrà più usare?

qualche settimana fa molti autori di LitRPG si sono visti togliere i propri libri dagli store di Amazon. La motivazione? usavano il termine “System Apocalypse” come termine generico per un determinato sottogenere, quando questo era stato registrato da Tao Wong, che ha scritto una trilogia chiamata appunto così. Oltre a questo ci sono altri spin off e opere ufficiali correlate.

Il problema è nato quando il termine è diventato di uso comune per descrivere qualcosa che è sempre esistito nella letteratura asiatica.

Molti libri hanno incominciato ad apparire nella ricerca e Wong ha giustamente voluto difendere i propri interessi.

Amazon ovviamente ci mette un attimo a tirare giù decine di altri libri, anche se questi magari non hanno nemmeno questa definizione nel titolo, ma solo da qualche parte nella descrizione.

Quindi la situazione è spinosa:

  • Da una parte Wong difende un nome che ha coniato lui
  • Dall’altra parte sta difendendo qualcosa di derivativo
  • Nel mezzo ci sono finiti molti autori che hanno peccato di leggerezza nella descrizione
  • Sono quasi sicuro che se qualche europeo impugnasse la decisione in tribunale questa non verrebbe ratificata: termine troppo generico

Ci perdono tutti

Wong ha fatto la figura del cattivo, Il libro apparirà in alto nelle ricerche, ma essendo poco più che mediocre rischia di bruciarsi il pubblico, sacrificando molte vendite del suo lavoro principale (Thousand li) per qualche vendita extra di un suo lavoro minore.

Molti autori ci pensano due volte prima di scrivere a riguardo e/o devono spendere energie nel gestire la situazione invece che scrivere. Leggendo i commenti sui libri so che molti sono delle drama queen e temo che la qualià dei libri scenderà

i lettori ci perdono perchè un genere in ascesa avrà un alt

Termini alternativi che propongo?

  • in america propongono litrpg apocalypse – a me fa schifo.
  • Io preferisco System integration
  • oppure System Survival?
Avatar photo
Senpai Il Bestia

Manolo Macchetta legge fumetti da sempre, ma è solo con l'arrivo di Akira e della Granata Press che entra nel buco nero da cui ancora non è uscito. Senpai il bestia è il suo pet-project, dove posta il punto di vista di un GenX sui manga, Manhwa e LitRPG

Il suo blog ufficiale è https://manolo.macchetta.com

Articoli: 71

Lascia una risposta